Affetto da una strana forma di meteoropatia. / Vinologi.it - Il Blog del Vino italiano – Italian Wine Blog

giovedì 13 aprile 2017

Affetto da una strana forma di meteoropatia.


Si, lo ammetto... sono un meteoropatico del vino... che significa? Che tutti i miei sensi, il mio umore, i miei gusti, cambiano in base alle condizioni meteorologiche... 

Quali sono i sintomi? Semplice... In inverno e nelle giornate piovose, mi nutro solo si rossi corposi… appena iniziano le belle giornate, le temperature si riscaldano, il sole splende fino ad ora tarda... mi trasformo il un girasole! Il giardino diventa la mia nuova casa e il mio calice camaleonticamente cambia il colore del suo nettare... e da un rosso Bordeaux magicamente mi ritrovo a sorseggiare un fresco rosato o un vino bianco freschissimo! 

Si lo so... non sono l'unico affetto da questa patologia... ma io ho trovato la soluzione per non abbandonare le rosse bacche e la soluzione si chiama Frappato!


Note della redazione: Dobbiamo smetterla di scrivere questi articoli dopo aver bevuto... 😂😂😂... ma quale miglior momento!


Il Frappato, è un vitigno autoctono Siciliano, è uno dei più diffusi nelle province Ragusa, il nome per molti si riferisce al termine fruttato, e questo già la dice lunga sul carattere di questo autoctono. Ed è proprio in uno dei nostri tour alla ricerca del frappato perfetto che ci siamo imbattuti nella Tenuta Santo Spirito.




La tenuta Santo Spirito, nelle campagne del Ragusano produce solo due prodotti che abbiamo avuto il piacere di assaggiare.





Passiamo alle nostre schede!


Chiarestelle
Frappato in purezza dal gusto fresco e fruttato, beverino, e si presta ad abbinamenti audaci e interessanti come pesce crudo (sushi di pesce spada/tonno) o altri piatti della tradizione ragusana a base di pesce; ottimo anche da sorseggiare fresco, come aperitivo nelle calde giornate estive.




COLORE: brillante colore rubino, chiaro e trasparente.
PROFUMO: Profumo intenso, delicatamente vinoso fruttato e armonioso.
GUSTO: Il gusto risulta piacevolmente fresco, armonioso, con aromi di frutta rossa, con tannini morbidi ed equilibrati.


aMarAnto
Nero Avola (50 %) e Frappato (50 %) 



COLORE: Granata piuttosto intenso.
PROFUMO: Profumo sincero e fruttato, rievoca le bacche da giardino.
GUSTO: Il gusto risulta fresco per la presenza del frappato ma al tempo stesso più strutturato, la persistenza è buona e di solito i ricordi si focalizzano nelle note di mirtillo e lampone.




PS. Un saluto a Natale Milella e al suo album "Immagini dal Cuore ❥"
© Vinologi.it - Il Blog del Vino italiano – Italian Wine Blog
Maira Gall