Uovo ‘e ‘n’ora, pane ‘e ‘nu juorno, vino ‘e ‘n’anno e guagliona ‘e quinnece anne! / Vinologi.it - Il Blog del Vino italiano – Italian Wine Blog

lunedì 27 marzo 2017

Uovo ‘e ‘n’ora, pane ‘e ‘nu juorno, vino ‘e ‘n’anno e guagliona ‘e quinnece anne!

Adesso inizio anche a parlare partenopeo? Uè Uè ma cosa abbiamo bevuto???  e soprattutto... che razza di titolo ho inserito a questo articolo???
E' un vecchio detto napoletano, traduciamo " Le uova devono essere più fresche possibile, il pane casereccio è buono il giorno dopo, il vino raggiunge il suo maggiore fragore dopo un anno e la donna deve essere giovane"... Non focalizzatevi sulla guagliona... qui si parla di vino :-) e parliamo di vino ottimo vino Campano.

Oggi parliamo di una zona molto conosciuta agli amanti del buon vino, siamo nella provincia di Avellino,  ed in particolare parliamo della cantina "Vigna Villae in TAURASI"; 
come potete capire dal nome, l'azienda si trova nel Comune di Taurasi, in Contrada Pesano (paesaggio collinare bellissimo, tipico della verde Irpinia).


La cantina è molto particolare,  immersa nel vigneto dell'azienda ed è composta da una casa colonica e da un fabbricato di circa 450mq su due livelli, al piano terra vengono svolte tutte le lavorazioni, mentre la conservazione dei prodotti per l'invecchiamento viene effettuato nel piano sottostante che è a tutti gli effetti la bottaia. I vini vengono fatti fermentare nella cantina in vasche di acciaio a temperatura controllata e poi affinati in botti di legno o barriques conservati in una bottaia interrata ed isolata termicamente a circa sei metri sotto il livello del terreno. L'ultimo affinamento viene fatto in bottiglia, per almeno sei mesi, prima della commercializzazione... veramente un bel riporsino! 😂😂

Questa è la teoria, che non guasta mai... ma noi siamo specializzati nella pratica! Degustiamo questo Taurasi!




'O PRINCIPE TAURASI - I NOBILI

COLORE: rubino intenso, tendente al granato con riflessi arancioni dovuti all'invecchiamento.
PROFUMO: caratteristico, etereo e molto intenso.
GUSTO: asciutto, pieno, armonico, equilibrato con retrogusto persistente.


Chapeau al winemaker Fabio Mecca!!!

© Vinologi.it - Il Blog del Vino italiano – Italian Wine Blog
Maira Gall